Visita Neurochirurgica | Ambulatorio
17007
page-template,page-template-full_width,page-template-full_width-php,page,page-id-17007,cookies-not-set,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-10.1.1,wpb-js-composer js-comp-ver-5.7,vc_responsive

Visita Neurochirurgica

Visita Neurochirurgica, Neurochirurgo | KOALA: Ambulatorio Polispecialistico Riabilitativo, Treviglio Bergamo
Filippo Gagliardi - Neurochirurgo | Koala Ambulatorio Polispecialistico Riabilitativo, Treviglio Bergamo

Dott. Filippo Gagliardi

Neurochirurgo

FORMAZIONE

Laureato con lode in Medicina e Chirurgia presso l’Università degli Studi di Verona (2006)
Abilitato alla professione di Medico Chirurgo presso l’Università degli Studi di Bologna (2006)
Specializzato con lode in Neurochirurgia presso l’Università Vita-Salute San Raffaele di Milano (2013)
Ha superato l’esame europeo di Neurochirurgia presso la “European Association of Neurosurgical Societies” (2011)
Attualmente come neurochirurgo ricopre il ruolo di Dirigente Medico di I Livello presso il Reparto di Neurochirurgia dell’Ospedale San Raffaele di Milano, dove si occupa di patologie degenerative e traumatiche del rachide, tumori e patologie vascolari del sistema nervoso centrale e di radiochirurgia stereotassica.

RICERCA

Ha conseguito il titolo di Dottore di Ricerca in Neuroscienze presso la Scuola Internazionale di Dottorato in Medicina Molecolare dell’Università Vita-Salute, Istituto Scientifico San Raffaele di Milano, dove si occupa di ricerca sulle cellule staminali nei tumori cerebrali.
Ha ottenuto l’abilitazione scientifica nazionale come docente di seconda fascia in Neurochirurgia (2017).
Vincitore del premio internazionale “Karl Storz” (2012).
E’ stato “Research fellow” presso il Reparto di Neurochirurgia dell’Università Ludwig Maximilian (Monaco di Baviera, Germania) e presso il Dipartimento di Neurochirurgia della George Washington University (Washington DC, USA), con cui attualmente continua a collaborare su numerosi progetti di ricerca e anche periodici stage formativi in sede.

ATTIVITÀ DIDATTICA

È stato invitato come membro del comitato scientifico in numerosi corsi e meeting internazionali in Europa, negli Stati Uniti e in Australia.

PUBBLICAZIONI

È autore di più di 50 pubblicazioni scientifiche su riviste internazionali e numerosi capitoli di libri di testo di Neurochirurgia, editi da case editrici internazionali e riviste on-line.
Ha tenuto, su invito, conferenze e seminari presso Università italiane e straniere, tra cui la Macquarie University (Sydney, NSW, Australia) e la George Washington University (Washington DC, USA).
Nel 2019 ha pubblicato un libro dal titolo “Operative cranial neurosurgical anatomy” distribuito in tutto il mondo da una casa editrice americana.

CAMPI DI INTERESSE CLINICO

Neuro-oncologia cranica e spinale, patologia vascolare, idrocefalo e patologia malformativa cranica e spinale, patologia spinale degenerativa e traumatica.

Il nostro staff è a tua disposizione

Scrivici per fissare un appuntamento

A cosa serve la visita Neurochirurgica?

 

La visita Neurochirurgica ha lo scopo di predisporre i trattamenti specifici per il paziente che dovrà sottoporsi a interventi chirurgici che interessano la colonna vertebrale o il sistema nervoso centrale e periferico.

Quando sottoporsi?

 

In caso di necessità di intervento chirurgico che interessa il sistema nervoso centrale o periferico, la colonna vertebrale, nello specifico:

Compressione dei nervi spinali

per ernie discali, lombari e cervicali

Stabilizzazione delle vertebre

Stenosi

congenite e acquisite del canale spinale

Tumori vertebro midollari

Instabilità del rachide

degenerativa o post traumatica

Sindromi malformative

Neurinomi

Sindromi da intrappolamento

In caso di necessità di predisposizione dell’intervento per le terapie dei tumori cerebrali primitivi e di quelli causati da metastasi, malformazioni congenite del sistema nervoso centrale (ad esempio Sindrome di Chiari, la Siringomielia, idrocefalo, ecc.)

Come si svolge la visita Neurochirurgica?

 

Il neurochirurgo coordina la propria equipe specializzata per accogliere il paziente e raccogliere tutte le informazioni necessarie circa lo stile di vita, lo stato di salute e possibili famigliarità di patologie.

I pazienti potrebbero essere sottoposti, se necessario, a test di laboratorio e approfondimenti diagnostici e specifici dell’ambito neurologico, come, per esempio, elettromiografia, per stabilirne il profilo clinico e procedere alla valutazione della tipologia d’intervento più adatta e alla valutazione dei rischi, così da intervenire in completa sicurezza.

Il nostro staff è a tua disposizione

Scrivici per fissare un appuntamento